EFFETTI SPECIALI FILM



 

Con effetti speciali per film attraverso l'uso di grafica digitale e compostin composting

 

ESEMPI

 

 

Sparo e schizzi di sangue

 

In questa scena è sto ricreato totalmente in digitale sia lo sparo della pistola, sia gli schizzi di sangue che fuoriescono dalla testa di Luigi Maria Burruano.

 

Scena del Film tratta da:

 

"Pochi giorni per capire" diretto da Carlo Fusco.

Altri attori nella clip:
Tony Sperandeo, Salvatore Merlino, Annalisa Insardà, Aldo Fortunato, Gabriele Reale

 

Il Film è stato presentato successivamente al Festival Internazionale di Cannes

 

 

 

ESPLOSIONE - pre composting

Esplosione pre composting test - realizzata con Fume fx.

La scena di fondo è servita solo per il corretto allineamento con le riprese e tolta in seguito. Qusto genere di realizzazioni fa si che non debba essere allestito un set con tutti i permessi burocratici annessi.

 

Questo genere di realizzazione è molto conveniente sia come tempi realizzativi che come costi produttivi e sia per la versatilità della creazione che può essere vista poi in diverse angolazioni prospettiche.

 

In questo set di prova  le strutture circostanti non subiscono danni quindi niente detriti in volo.

 

LUCI ARTIFICIALI

 

Scena del film tratta da "Pochi giorni per capire" diretto da Carlo Fusco.

 

Esterno casa, immagine notturna

 

Ricreato l'effetto di accensione e successivo spingimento delle luci all'interno della casa.

Mihaela Damian ARMA DA FUOCO

In questi frame tratti dal film "Lucania Storia infinita" è stato messo in evidenza il passaggio di luce tra il fotogramma prima dello sparo (a sinistra) e quello durante l'esplosione del colpo (a destra). Nella filmato girato non era presente alcun effetto di luce per simulare il bagliore del colpo e l'arma da fuoco non era nel campo ripreso dalla camera. L'effetto finale è stato ottenuto interamente in post produzione tramite tecniche digitali che hanno permesso una resa realistica sul comportamento delle luci a ridosso della volumetria dell'attrice. Per enfatizzare il risultato finale sono stati aggiunti effetti di camera shake. Come è possibile osservare l'effetto finale è estremamente realistico.

   

SFONDO PER TITOLI

Realizzati interamente in animazione particellare in 3d con simulazioni fluidodinamiche realistiche.

 

In questi esempi i titoli sono stati aggiunti in una fase successiva e quindi sovraimpressi all'elaborazione finale. Nei prossimi lavori verranno realizzati i testi in 3d ed immersi nella volumetria fluida particellare in modo tale da ricreare evoluzioni e vortici realistici intorno al testo.

   
ASTEROID IMPACT

In questa clip a velocità rallentata è stato simulato l'impatto di un asteroide in un viale di un parco. La realizzazione è completamente realizzata in grafica 3d con effetti di illuminazione di tipo global per una resa realistica e successivamente montata in composting. L'animazione 3d ha richiesto lo sviluppo di oltre 20 milioni di frammenti volumetrici contemporanei, ogni singolo elemento ha le proprie dimensioni e peso specifico con un controllo della dinamica delle collisioni realistico.

   

 

 

 

ALTRI CANALI

 

   

 

 

 

 

COMPOSTING

 

IMMAGINE ORIGINALE

Questo era il nostro punto di partenza, tra la vegetazione in primo piano e quella in fondo bisognava ricreare lo scheletro di un edificio in costruzione che rispettasse la prospettiva dell'osservatore.

 

Per lo scopo è stato creato un modello accurato in 3D texturizzato, e successivamente allineato con il punto focale della telecamera

 

RISULTATO FINALE

 

Risultato finale della lavorazione. La struttura dell'edificio è stata perfettamente integrata nell'ambiente rispettando la geometria, l'illuminazione ed il punto prospettico presente nella sequenza originale.

 

 

 

 

Esplosione

Scena in composting, lo sfondo fa parte di una ripresa effettuata tramite una telecamera mentre l'esplosione ed il fumo che si sprigiona dalle fiamme sono stati realizzati tramite animazioni particellari perfettamente agganciati ai movimenti della telecamera. Il risultato finale è molto realistico e soprattutto non si è dovuti ricorrere ad esplosivi veri, permessi per girare particolari o nella peggiore delle ipotesi alla ricostruzione dell'intero set da far poi saltare in aria.

 

 

 

 

Esempio di scena realizzata totalmente in Computer Animation.

Per le riprese era richiesta una scena seminotturna girata in un mare aperto ed in tempesta.

La superficie del mare doveva interagire con una piccola imbarcazione che veniva sopraffatta dalla furia delle onde fino all'affondamento.

I fotogrammi al lato, mostrano la capacità di resa realistica, utilizzando un sistema di fluido dinamica con animazioni in cinematica particellare realizzata per gli spruzzi d'acqua ed un efficace effetto nebbia finale, drammatica e coinvolgente la scena finale.

 

 

 

 

Esempio di sigla TV

realizzata in composting multiplo, Le striature azzurre sono animate da un leggero alito di vento, la scritta entra lateralmente con un effetto luminoso (glow). Un ulteriore fascio di fibre copre parzialmente la scritta presente.

 

 
   
   

 

 

 

 








 

® Copyright 2005 - 2017 - SITO MBGraphicsFilms