Articoli: Strano ma vero

Salvo dopo un volo dal 16mo piano

  Autore: n/a

  giovedì 29 luglio 2010 ore: 00:00:00 - letto [ 3630 ]

precipitare.jpg,

Un 15enne neozelandese è sopravvissuto a una caduta dal balcone di casa al 16mo piano: atterrato su un pavimento di cemento, il ragazzino se l'è cavata con qualche ferita non grave. A salvargli la vita è stato il tetto metallico di un garage che, rivestito all'interno di spugna termoisolante, ha attutito la caduta. "Aveva un angelo custode che lo proteggeva", ha detto l'addetta alle pulizie del palazzo, che ha assistito alla caduta.

La storia è a dir poco incredibile. Il ragazzo stava giocando sul balcone dell'appartamento della sua famiglia, a più di 50 metri d'altezza, quando, per motivi ancora da chiarire, è caduto. Destino ha voluto che il giovane finisse su un garage il cui tetto, ricoperto da uno spesso strato di spugna termoisolante, ne ha attutito la caduta.

L'adolescente, di cui non è stato reso noto il nome, è ricoverato in condizioni stabili in un ospedale di Auckland, con fratture ad un polso e a una costola, una ferita a una gamba e lesioni interne. I medici hanno espresso stupore per le sue condizioni, considerando che pochi sopravvivono a una caduta da più di cinque piani. "Dio doveva essere con lui", ha detto Kaa Wehi, la donna che si occupa delle pulizie nello stabile dove si è verificato l'incidente e che per pura casualità ha assistito alla caduta.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms