Articoli: Animali

Creature Misteriose

  Autore: Paolo Ottolina

  venerdì 21 maggio 2010 ore: 00:00:00 - letto [ 9339 ]

mostro_canada.jpg,

GIALLO IN CANADA, "MOSTRO" TROVATO SUGLI SCOGLI

A guardarlo sembra un misto tra un bovino e un cane, con denti aguzzi e ciuffi di peli. Qualsiasi 'cosa' sia, gli esperti si stanno già scervellando su questo presunto 'mostro', trovato da due baby sitter in Canada, precisamente nella città di Kitchenuhmaykoosib, nello stato dell'Ontario. Mentre erano a spasso con i loro cani, questi ultimi hanno iniziato a condurre le due donne verso il cadavere dello strano animale che giaceva sugli scogli: le due, dopo aver scattato alcune foto, hanno avvertito le autorità locali, ma ovviamente, come in ogni mistero che si rispetti, quando sono tornate il mostro non c'era più. Le foto, che ovviamente vi mostriamo, sono finite sui siti internet di tutto il mondo (in Italia sul blog Mysterium), ed è già psicosi: cos'è quell'animale? E' ancora vivo? Perché è sparito? E soprattutto, è tutto vero o le foto sono solo dei falsi?

Francamente, eravamo in pensiero. Era un po' di tempo che - in tema di criptozoologia, non sbucava fuori un nuovo mostro di cui occuparsi - dopo l'ineffabile Chupacabra, e il meno celebre ma altrettanto "bruttino" mostro di Montauk. Ed ecco, che puntualmente con la bella stagione, arriva un nuovo misterioso esemplare con cui misurare i nostri incubi.

Anche questo non scherza in quanto a bell'aspetto, no ?

L'animale, che sembra un mix di un bovino e di un canide, con ciuffi di peli e zanne prorompenti, sarebbe stato scoperto due giorni fa da due baby sitter nella città canadese dal nome impronunciabile di Kitchenuhmaykoosib, nello stato dell'Ontario, mentre erano a spasso con i loro cani.

Seguendo i cani, appunto, lungo le rive di un lago, le due donne si sarebbero imbattute nel cadavere del 'mostro' che giaceva tra gli scogli.

Dopo aver scattato alcune foto, le donne sono andate via, e quando più tardi le autorità locali avvertite, sono tornate sul luogo, non hanno "ovviamente" trovato nulla, il cadavere animale era sparito.

Ma le foto della bestia, intanto, erano già state pubblicate su di un sito locale, e da lì, hanno cominciato a fare il giro del mondo.

In Italia, Mysterium è il primo sito a pubblicarle.

Naturalmente ora comincerà la solita ridda di ipotesi (esperimenti di laboratorio, infestazioni radioattive, ecc..) verifiche e smentite, e di questo nuovo "mostro canadese" sentiremo parlare a lungo..



Altro Mostro trovato di recenteIl mostro di Montauk fa impazzire il web
di Paolo Ottolina

È un cane? Una tartaruga senza guscio? Un esperimento andato male? O solo una campagna di marketing virale?

«Montauk monster»: ecco quello che decine di migliaia di navigatori americani digitano compulsivamente in Google per trovare qualche informazione sul fenomeno web del momento. Una vera mania scatenata da un paio di immagini che inquadrano una "creatura" misteriosa ritrovata sulla spiaggia di Montauk, a Long Island (New York).

Un essere dall'aspetto vagamente demoniaco, un po' cane e un po' rapace, sul quale si sono buttati a pesce i teorici della cospirazione, che su Internet vanno a nozze. Il blogger che per primo ha pubblicato la foto ha subito sottolineato che il "mostro" è stato trovato non lontano dalla "Plum Island Animal Research Facilities", struttura del governo americano che si occupa di malattie animali. In breve il caso sembrava chiuso con l'ipotesi più ragionevole, quella di uno scherzo legato a una campagna di marketing virale per una nuova serie animata di Cartoon Network. Ma la tv ha negato decisamente, chiudendo la pista.
URBAN LEGEND - D'altronde l'origine stessa delle immagini è tipica delle leggende metropolitane. «Ero a una festa questo fine settimana e ho incontrato una coppia che era disorientata da questa foto». I soliti non meglio precisati "amici" che alimentano tutte le "urban legend" (una tv locale ha poi intervistato tre amiche che sostengono di aver scattato le immagini in questione). Diverse ipotesi restano in pista al momento, ma nessuna sembra essere del tutto convincente: un cane, una tartaruga senza guscio, un procione, una nutria. Oltre a quelle più fantasiose (un esperimento su animali andato male, un gargoyle, un alieno) e al suggerimento più sensato (la "photoshoppata"), che resta in cima alla lista. La caccia alla verità resta aperta.



Aggiornamento del 18.01.2011Il mostro di Montauk era un procione
Sebbene le argomentazioni iniziali tendevano ad affermare che le gambe fossero troppo lunghe, gli esperti, a seguito della realizzazione di calchi dentali e comparazioni delle strutture scheletriche, hanno dimostrato che il mostro di Montauk non era niente di più di una carcassa di procione in decomposizione.



 * Click sulla foto per ingrandirla


allegato, Mostro_Canada2.jpg


Mostro del Canada

allegato, Montauk_1.jpg


Mostro di Montauk

allegato, Montauk_2.jpg


Mostro di Montauk

allegato, procione.jpg


Un procione

 

Link

Fonte
http://www.leggo.it/articolo.php?id...

Link

Fonte
http://mysterium.blogosfere.it/2010...

Link

Link del mostro di Montauk
http://www.corriere.it/esteri/08_ag...

Link

Fonte aggiornamento
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms