Articoli: Natura

Australia piovono pesci vivi

  Autore: n/a

  lunedì 29 marzo 2010 ore: 00:00:00 - letto [ 4472 ]

pesci_dal_cielo.jpg,

Fenomeno causato da mini tornadi
Lajamanu, un villaggio di 669 anime nel Territorio del Nord in Australia. Improvvisamente comincia a piovere, e piovono pesci, molti dei quali ancora vivi. Non si tratta di un film ma di un fenomeno meteorologico già noto: probabilmente i pesci vengono risucchiati da mini tornado che si formano sull'oceano e poi "lanciati" anche a decine di chilometri sulla terraferma.

Secondo i meteorologi, i pesci, piccoli pesci persici bianchi e a strisce, erano stati risucchiati verso l'alto nel corso di un temporale da mulinelli d'aria, per poi essere rigettati a terra più tardi.

Mark Kersemakers, dell'Agenzia australiana di Meteorologia, afferma: "(La tempesta) potrebbe aver trascinato in alto i pesci per più di 15 chilometri. Una volta in alto, si sono praticamente congelati. E dopo un po' di tempo, sono stati rilasciati".

Non è la prima volta che "piovono pesci" e piccoli rane a Lajamanu, secondo quanto riportato dal quotidiano locale Northern Territory News fenomeni simili sono avvenuti nel 1974 e nel 2004. "Quando saranno i coccodrilli a piovere dal cielo, dovremo aver paura", ha commentato per telefono un abitante.

Nota della redazione di Koimano
Secondo il nostro modesto parere sembrerebbe quantomai assurdo che dei pesci vengano risucchati dal mare, centrifugati, portati a 15.000 metri da terra ed ancora congelati per poi ricadere a terra dopo un bel po di tempo in totale asfissia (salita + discesa) senza subire danni dall'impatto col terreno.

Che dire poi dei supermercati? Quanti pesci una volta messi in pentola e scongelati iniziano a scodinzolare?
Il dubbio resta, la spiegazione non sembra convincente.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms