Articoli: Scienza

Prove di vita Aliena

  Autore: Fausto Intilla

  mercoledì 4 novembre 2009 ore: 00:00:00 - letto [ 3890 ]

ufo-e-alieni[1].jpg,

Viste le difficoltà nello spiegare la collaborazione tra DNA, RNA e proteine, alcuni ricercatori hanno proposto la teoria del “mondo a RNA”. Di che si tratta? Anziché sostenere che DNA, RNA e proteine siano comparsi simultaneamente per produrre la vita, dicono che fu l’RNA stesso la prima scintilla di vita. È una teoria che regge?

Negli anni ’80 alcuni ricercatori scoprirono in laboratorio che certe molecole di RNA potevano agire da enzimi nei confronti di se stesse dividendosi in due per poi ricucirsi. Si ipotizzò dunque che fosse stato l’RNA la prima molecola in grado di autoreplicarsi. Con il tempo queste molecole di RNA avrebbero imparato a formare membrane cellulari e alla fine l’organismo a RNA avrebbe dato origine al DNA. “Gli apostoli del mondo a RNA”, scrive Phil Cohen su New Scientist, “ritengono che la loro teoria debba essere considerata, se non come vangelo, perlomeno come la cosa che più si avvicina alla verità”.

Non tutti gli scienziati, però, accettano questo scenario. Gli scettici, osserva Cohen, “hanno obiettato che dal dimostrare che due molecole di RNA avevano compiuto una sorta di automutilazione in una provetta al sostenere che l’RNA fosse in grado di far funzionare da solo una cellula e di far emergere la vita sulla Terra il passo era troppo grande”.

Ci sono anche altre difficoltà. Il biologo Carl Woese sostiene che “la teoria del mondo a RNA . . . contiene un difetto che le è fatale in quanto non spiega da dove è venuta l’energia per alimentare la produzione delle prime molecole di RNA”. E nessun ricercatore ha mai trovato un pezzo di RNA capace di replicarsi partendo da zero. C’è poi da spiegare come si è formato l’RNA. Anche se la teoria del “mondo a RNA” compare in molti libri di testo, il ricercatore Gary Olsen dice che in massima parte “si tratta di ottimismo speculativo”.

Un’altra teoria che alcuni scienziati hanno abbracciato è che il nostro pianeta sia stato inseminato con vita proveniente dallo spazio. Questa teoria, però, non dà una vera risposta alla domanda: Cosa ha dato origine alla vita? Dicendo che la vita proviene dallo spazio, osserva il divulgatore scientifico Boyce Rensberger, “non si fa che spostare il mistero”. Non si spiega l’origine della vita. Ci si limita ad aggirare il problema trasferendo tale origine in un altro sistema solare o in un’altra galassia. Il vero problema rimane.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.fainotizia.it/2009/02/15...

Youtube



voyager 1°paret :

Youtube



Voyager 2° parte:

Youtube



Voyager 3° parte:








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms