Articoli: Sociale

Fallito il programma per il 'Rientro dei cervelli' Italiani ?

  Autore: n/a

  lunedì 19 febbraio 2007 ore: 00:00:00 - letto [ 5867 ]

fantozzi[1].jpg,

A 6 anni dal rientro, i 460 scienziati italiani non riescono a trovare posto nelle Università e sono pronti ad emigrare di nuovo

Dalla rivista on-line Nature arriva una brutta notizia per il nostro Paese. Il programma italiano per il "rientro dei cervelli" promosso nel 2001 dal Ministero dell’Università e della Ricerca con l'obbiettivo di richiamare giovani scienziati che lavoravano all'estero, non ha avuto i risultati sperati. Sei anni fa sono rientrati nella penisola 460 scienziati che ora non riescono a trovare posto nelle Università.

Secondo il programma i ricercatori rientrati potevano contare su un primo contratto di cinque anni che potesse segnare il primo passo verso l'inserimento nelle Università. Il Ministero dell'Università ha poi stanziato, lo scorso anno, allo scadere dei primi cinque anni del progetto, 3 milioni di euro in modo da coprire il 95% degli stipendi dei ricercatori segnalati positivamente riguardo l'inserimento nell'organico, dai relativi dipartimenti.

Però gran parte di questo finanziamento è rimasto inutilizzato in quanto, secondo Nature, questo progetto è stato vissuto dal senato accademico di molte Università come una forzatura istituzionale per scavalcare i ricercatori che, in Italia, aspettano da anni di vedersi riconoscere un posto all'interno dell'Università.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link


http://www.molecularlab.it...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms