Articoli: Scienza

La zona del cervello che vede il futuro ed il passato

  Autore: n/a

  mercoledì 3 gennaio 2007 ore: 00:00:00 - letto [ 3310 ]

sfera-cristallo[2].jpg,

Passato o futuro? Per il nostro cervello non c'è differenza.
Questa è la conclusione di una ricerca effettuata presso il Washington University di St. Louis. Lo studio ha dimostrato che quando immaginiamo noi stessi prendere parte a un evento futuro, utilizziamo le stesse aree del cervello coinvolte nel ricordo di eventi passati.

La ricerca neuroscientifica è stata pubblicata online al Proceedings of the National Academy of Sciences, ed è diretto da Karl Szpunar:
I test sono stati condotti con un gruppo di volontari sottoposti a risonanza magnetica funzionale (fmri), ai quali è stato chiesto di ricordare delle loro situazioni personali vissute, e successivamente di immaginare un ipotetico futuro, l'esperimento è continuato facendo poi immagginare e ricordare eventi avvenuti con dei personaggi famosi (quindi facili da ricordare) come ad esempio Bill Clinton

I risultati sono stati univoci, dimostrando che le stesse regioni cerebrali coinvolte nel ricordo del passato erano attive anche quando il soggetto immaginava il futuro.

Nei test con i personaggi famosi, le zone in questione mostravano un'attività minore. La ragione, secondo i ricercatori, potrebbe essere il fatto che i soggetti non avevano alcun ricordo di interazione diretta con Clinton, quindi dovevano ripescare la sua immagine dalla memoria.

“Potrebbe darsi che la capacità di ricordare in dettaglio il passato e rappresentarlo visivamente sia importante proprio perché è il presupposto per immaginare noi stessi in scenari futuri e quindi pianificare meglio i nostri comportamenti”.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link


http://www.galileonet.it/news/7677/...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms