Articoli: Salute

L'uso prolungato del telefonino è come l'ipnosi

  Autore: n/a

  venerdì 15 dicembre 2006 ore: 00:00:00 - letto [ 4977 ]

orologio-pendolo-pendolino-ipnosi[1].jpg,

Uno studio australiano dimostra i pericoli per la salute derivanti da lunghe conversazioni con il telefonino e una sconosciuta pericolosità del suo uso mentre si guida l'automobile.

Parlare al cellulare per 20 minuti ha lo stesso effetto sul cervello dell'ipnosi. E il carico di lavoro sul cervello è tale da rendere ancor più pericolosa di quanto finora ritenuto, guidare l'auto mentre si telefona.

Secondo uno studio condotto presso la Swinburne University of Technology di Melbourne, che sta per essere pubblicato sulla rivista internazionale Clinical Neuropshysiology, chi guida mentre telefona non solo tenta di fare due cose alla volta, ma la sua performance è ostacolata dalle radiazioni del cellulare.

'Oltre a dover conversare e guidare, le funzioni cerebrali sono deteriorate',ha detto Rodney Croft del centro di neuropsico-farmacologia dell'ateneo, che ha guidato lo studio. Inoltre la radiazione dal cellulare aumenta le onde alfa nel cervello, aggravandone il carico di lavoro. Più lunga è la telefonata, più le funzioni cerebrali peggiorano. 'Si registrano effetti simili all'ipnosi, con aumento di onde alfa', ha detto Croft.

Lo studio spiegherebbe anche perché molte persone hanno il mal di testa e si sentono stanche dopo aver usato il cellulare. I partecipanti alla ricerca dovevano svolgere dei compiti con un cellulare tenuto a 5 centimetri dalla testa e il telefono era a volte acceso e a volte no, ma a loro insaputa. Quando il telefono era collegato, le onde alfa aumentavano e le funzioni cerebrali deterioravano; più complicato era il compito da svolgere, peggiore è stata la performance del soggetto.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link


http://newton.corriere.it/PrimoPian...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms