Articoli: Salute

Akkermansia muciniphila, il batterio dietologo che aiuta il nostro intestino

  Autore: n/a

  mercoledý 15 maggio 2013 ore: 00:00:00 - letto [ 3095 ]

dietologo-nutrizionista-dieta_batterio_intestino_Akkermansia_muciniphila.jpg,

Ricercatori dell'Universita Cattolica di Lovanio in Belgio hanno scoperto nell'intestino la risposta alla lotta contro l'obesita' e al diabete di tipo 2. Si tratta di un batterio, lo 'Akkermansia muciniphila', che nei topi si e' dimostrato in grado di ridurre l'assorbimento del cibo. Il batterio modifica la struttura che 'fodera' l'intestino, aumentandone lo spessore.

In questo modo si frappone una barriera tra il cibo e i villi intestinali che assorbono le sostanze nutrienti.
Secondo la ricerca pubblicata su 'Proceedings of the Nationale Academy of Science' (Pnas) i topi nutriti con un brodo contenete il batterio 'dietologo' ha ridotto l'obesita' delle cavie e la resistenza all'insulina (che regola l'assorbimento degli zuccheri), causa del diabete di tipo 2. Lo 'Akkermansia muciniphila', che normalmente rappresenta tra il 3 e il 5% dei milioni di batteri presenti nell'intestino umano, si trova in quantita' ridotte nelle persone obese.
Proprieta' che debbono pero' ancora essere confermate sull'uomo.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

fonte
http://www.agi.it/estero/notizie/20...








 

« Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms