Articoli: Salute

La calvizie si cura con il trattamento da vampiro

  Autore: n/a

  martedì 7 maggio 2013 ore: 00:00:00 - letto [ 1755 ]

calvizie-alopecia.png,

Un trattamento da vampiri contro la calvizie maschile. L'idea e' di una nuova ricerca condotta da un team di studiosi dell'International Hair Research Foundation, dell'Universita' di Brescia e dell'Hebrew University Medical Centre. Il "vampire treatment" o trattamento da vampiro consiste nel prelevare un campione di sangue dal paziente affetto da calvizie, dal quale estrarre plasma ricco di piastrine da iniettare successivamente nelle parti della testa prive di capelli per stimolarne la crescita attraverso l'impulso delle nuove cellule staminali prodotte sotto la pelle.

Trattamenti del genere con iniezioni al plasma ricco di piastrine sono gia' utilizzati in alcuni interventi estetici per ridurre gli effetti dell'invecchiamento del viso e delle mani. La nuova ricerca pubblicata sull'ultimo numero del British Journal of Dermatology e' stata condotta su un gruppo di persone affette da alopecia areata, che colpisce circa il due per cento della popolazione. Tuttavia i ricercatori ritengono che il trattamento possa aiutare anche chi soffre della comune calvizie maschile. A tal proposito Fabio Rinaldi, presidente dell'International Hair Research Foundation, ha spiegato: "Pensiamo che il trattamento possa stimolare la ricrescita dei capelli delle persone affette da alopecia androgenetica e che costituisca la migliore alternativa disponibile oggi, oltre all'intervento chirurgico".



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

fonte
http://www.agi.it/cronaca/notizie/2...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms