Articoli: Sociale

Chi si fai tatuare il logo dell'azienda avrà un aumento del 15% sullo stipendio

  Autore: n/a

  domenica 5 maggio 2013 ore: 00:00:00 - letto [ 2261 ]

tattoo-tatuatore.jpg,

Quindici per cento di aumento di stipendio se ti fai un tatuaggio con il logo della ditta. E' la proposta che Anthony Lolli, fondatore e proprietario di un'agenzia immobiliare di Brooklyn, New York, ha fatto ai suoi circa 1100 dipendenti.

Solo 40 persone finora hanno detto sì, ma chissà che in tempi di crisi, pur di arrotondare lo stipendio, altri dipendenti seguano il loro esempio e accettino la proposta.
Tutto è iniziato circa un anno e mezzo fa quando una delle top agent, degli impiegati di spicco dell'agenzia, la Rapid Realty, ha lavorato con un esperto dei tatuaggi per trovargli un negozio.

Al termine dell'affare, l'uomo ha offerto alla consulente immobiliare un tatuaggio gratis, in segno di riconoscenza. La donna ha accettato, decidendo di stamparsi sul braccio il logo della ditta per cui lavora.

Il tatuaggio ha ispirato il capo a tal punto da chiedere a tutti i suoi dipendenti di fare lo stesso: in cambio di un incentivo monetario. Sino a quel giorno l'aumento del 15% era destinato a chi avesse fatto beneficenza a nome dell'azienda, avesse raggiunto nuovi clienti o avesse fatto il tirocinio a nuovi impiegati. 

Ma ora vale anche per chi si fa "marchiare" la pelle con il simbolo della ditta.

Questo caso è solo l'ultimo del genere. In passato, in tanti hanno utilizzato il corpo come spazio pubblicitario, tanto che è nato un neologismo, lo skinvertising, come dire fare pubblicità sulla pelle. Di recente l'azienda Marc Ecko Enterprises, ad esempio, ha offerto uno sconto a vita del 20% su tutti i propri prodotti in cambio di un tatuaggio con uno dei loghi del gruppo.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

fonte
http://www.tgcom24.mediaset.it/mond...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms