Articoli: Salute

Sostituire la carne rossa con i funghi Champignons aiuta a perdere peso e mantenere quello conquistato, ridurre l’Indice di Massa Corporea e il girovita

  Autore: n/a

  mercoledì 24 aprile 2013 ore: 00:00:00 - letto [ 1814 ]

funghi1.jpg,

Avete presente quei funghetti tondi bianchi? Sì? Bene, quelli della varietà agaricus bisporus, meglio conosciuti con il nome di Champignons, pare siano l’ideale per una dieta in cui si voglia perdere peso e, infine, mantenerlo una volta conquistato.

A suggerire di includere nella propria dieta i piccoli funghi bianchi è uno studio condotto dai ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, e finanziato dal Mushroom Council, in cui si è scoperto che possono sostituire degnamente la carne rossa e favorire la perdita di peso.

La ricerca, presentata all’Experimental Biology 2013 e pubblicata su The FASEB Journal, ha visto il coinvolgimento di 73 adulti con un’età media 48,4 anni, di cui l’88 per cento erano donne. Tutti i partecipanti sono stati giudicati in sovrappeso o obesi.
Dopo il reclutamento e le analisi di routine, i volontari sono stati suddivisi a caso in due gruppi: gli appartenenti al primo gruppo dovevano seguire una dieta che prevedeva l’assunzione di circa una tazza al giorno di Champignon, in sostituzione di un piatto di carne rossa. Gli appartenenti al secondo gruppo – quello di controllo – avrebbero seguito una dieta standard, senza i funghi.

Al termine dello studio, durato un anno, le analisi hanno permesso ai ricercatori di trovare che i volontari del primo gruppo – quello che aveva sostituito la carne con i funghi – rispetto al gruppo di controllo avevano perso 3,18 chili (in media il 3,6 per cento del peso iniziale), migliorato il proprio BMI (riducendo i valori di 1,5kg/m2) e la corporatura (si è ridotta la circonferenza del girovita di 6,6 cm) e, infine, sono riusciti a mantenere il peso conquistato.

I risultati di questo studio vanno a confermare quanto suggerito da precedenti ricerche che mostrano come l’utilizzo di alimenti a bassa densità energetica, come per esempio i funghi, al posto di alimenti ad alta densità energetica come la carne (anche tritata e magra), può essere un metodo efficace per ridurre l’assunzione giornaliera di calorie e grassi. Oltre a ciò, i cibi come i funghi, fanno sentire sazi dopo i pasti, riducendo il bisogno di mangiare ancora.
Ecco dunque come perdere peso senza troppe rinunce.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.lastampa.it/2013/04/24/s...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms