Articoli: Animali

I babbuini gelada emettono suoni e muovono le labbra in un modo simile a quello degli esseri umani

  Autore: Emanuela Di Pasqua

  venerdì 12 aprile 2013 ore: 00:00:00 - letto [ 1650 ]

babbuini.jpg,

Mi capitava spesso di girarmi e guardarmi alle spalle, come se qualcuno mi stesse parlando. Poi ho scoperto che erano i babbuini»: lo afferma Thore Bergman dell’Università del Michigan di Ann Arbor, che con il suo team sta monitorando da anni i discorsi dei babbuini gelada.
SCIMMIE PARLANTI? - Il ritmo della loro voce è ondeggiante, nel tono e nella modulazione, e fanno schioccare le labbra proprio come le persone, suggerendo un percorso evolutivo molto vicino all’uomo: sono i babbuini gelada, gli unici primati a interagire in un modo così complesso. Se si sentono i loro versi si può anche prendere una cantonata e scambiare le loro comunicazioni per il borbottio di un uomo dalla voce roca. Sarebbero i movimenti facciali la causa di questa abilità e precedenti studi condotti sull’uomo hanno dimostrato che il parlato umano è dovuto a un complesso sistema di movimenti molto veloci che ricorda l’attività di masticazione.

SCHIOCCO DI LABBRA - Il loro nome scientifico è Theropithecus gelada e sono una specie di babbuini del tutto particolare. Il tipico schiocco di labbra (in gergo wobble) ha incuriosito gli studiosi dell’Università del Michigan, che hanno intercettato l’insolita capacità vocale e studiato i loro discorsi classificandone le caratteristiche e arrivando alla conclusione, pubblicata su Current Biology, che le “chiacchiere” di questi animali sembrano quelle delle persone. Un linguaggio ante-litteram, lo definiscono gli esperti, che già dal 2006 seguono le orme di questi primati, decisamente affascinati da quel modo particolare che hanno di sincronizzare labbra, lingua e osso ioide, che si trova alla radice della lingua. Se poi le loro caratteristiche sonore siano il risultato di un’organizzazione sociale molto complessa e di una necessità raffinata di comunicare o se, viceversa, questa loro abilità li abbia portati a un sistema di relazioni particolarmente evoluto è impossibile da stabilire, ma è certo che questa specie di primati è straordinariamente prossima agli umani per quanto riguarda lo spettro vocale.

DISCORSI DA BABBUINI - I loro discorsi, secondo i ricercatori dell’Università del Michigan, possono essere considerati una versione embrionale della conversazione umana. Il suono labiale che producono è analogo ai baci umani, motivo per cui lo schiocco delle labbra, un comportamento che molti primati mostrano nelle interazioni, può essere inteso come un passo evoluzionistico verso il linguaggio vero e proprio e parte della scienza sostiene che anche il cammino umano verso la lingua parlata abbia seguito un iter analogo. La struttura sociale dei branchi di gelada è formata da gruppi che restano insieme per molto tempo: si tratta di scimmie gregarie che vivono in comunità perfettamente gerarchizzate dominate da un unico maschio e che possono arrivare fino a quattrocento individui. Tra le femmine sono stati riscontrati spiccati comportamenti affiliativi, come il grooming (la pulizia del pelo) e il gioco e soprattutto i babbuini gelada sono già noti ai ricercatori per la loro risata (o qualcosa che la ricorda), capace di contagiare i cuccioli come avviene anche tra genitori e figli umani. Mamma e papà ridono e trasmettono allegria. E talvolta parlano anche.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.corriere.it/animali/13_a...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms