Articoli: Alimentazione

Carenza di vitamina D, si rischia sviluppare una allergia alimentare

  Autore: n/a

  giovedì 7 marzo 2013 ore: 00:00:00 - letto [ 2023 ]

vitamina_D.gif,

Ricerca australiana, fenomeno in crescita nei Paesi avanzati.

L'insufficienza di vitamina D nella prima infanzia aggrava il rischio di sviluppare allergie a determinati cibi, un fenomeno in crescita nei Paesi avanzati.

Una ricerca su 5000 bambini di un anno, condotta dal Murdoch Children's Research Institute di Melbourne, indica che i bambini con carenza di vitamina D hanno un rischio tre volte maggiore di avere un'allergia al cibo. Per contro, i bambini allergici a cibi hanno una probabilita' fino a 10 volte maggiore di avere livelli bassi della vitamina.


Fonti alimentari. I cibi che contengono vitamina D
Pochi alimenti contengono quantità apprezzabili di vitamina D. Un alimento particolarmente ricco è l'olio di fegato di merluzzo. Seguono, poi, i pesci grassi (come i salmoni e le aringhe),
il latte ed i suoi derivati, le uova, il fegato e le verdure verdi.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

fonte
http://www.ansa.it/web/notizie/rubr...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms