Articoli: Scienza

Fluoroformio, può essere trasformato in una vasta gamma di reagenti utili alla produzione di farmaci

  Autore: n/a

  martedì 5 febbraio 2013 ore: 00:00:00 - letto [ 1612 ]

struttura_chimica_fluoroformio.png,

Uno dei più potenti gas serra diventa uno strumento prezioso per produrre farmaci. Il fluoroformio, prodotto di scarto generato dalla produzione di teflon e gas refrigeranti, può essere trasformato in una vasta gamma di reagenti utili alla produzione di farmaci grazie a una nuova tecnica brevettata dai ricercatori dell'università della California del Sud a Los Angeles, pubblicata sulla rivista Science.

Il fluoroformio, noto anche come trifluorometano (CF3H), è un gas serra 12.000 volte più dannoso dell'anidride carbonica per i suoi effetti sul riscaldamento globale. La sua produzione sta via via aumentando, soprattutto a causa del successo commerciale del teflon, materiale anti-aderente che trova numerose applicazioni, dal rivestimento delle padelle fino ai proiettili perforanti.

Grazie al nuovo metodo ideato dal gruppo del chimico G.K. Surya Prakash, questo prodotto può trasformarsi da pericoloso rifiuto a preziosa risorsa per la salute umana. Infatti può essere convertito in una serie di reagenti utili alla produzione di farmaci grazie ai suoi atomi di fluoro. Lo stesso Prakash definisce il fluoro come ''il perno della scoperta dei farmaci'', considerando che quasi il 25% dei medicinali oggi in commercio contiene almeno un atomo di fluoro.

E' un piccolo atomo con un grande ego, aggiunge il chimico, spiegando che il fluoro è piccolo quanto l'idrogeno (tanto che neppure le cellule sanno distinguerli) e attrae molto bene gli elettroni: questo permette di formare dei legami chimici molto forti con il carbonio, aumentando la biodisponibilita' del farmaco che lo contiene.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.ansa.it/scienza/notizie/...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms