Articoli: Animali

La capacita' dei pipistrelli di difendersi da tossine dannose e di resistere a virus mortali, potrebbe essere riprodotta negli uomini

  Autore: n/a

  venerdì 21 dicembre 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 2795 ]

pipistrelli.jpeg,

La capacita' dei pipistrelli di difendersi da tossine dannose e di resistere a virus mortali come Ebola, Sars e Hendra (un virus letale per i cavalli), potrebbe essere riprodotta negli esseri umani per trattare tumori e malattie infettive. Una ricerca d'avanguardia dell'Ente australiano di ricerca Csiro e del Genome Institute di Pechino ha collegato il sistema immunitario incredibilmente resistente dei pipistrelli al loro adattamento evolutivo al volo.

I pipistrelli sono i mammiferi piu' comuni al mondo dopo i roditori con circa 1200 specie e sono gli unici capaci di volo sostenuto. Circolano dal tempo dei dinosauri, almeno 65 milioni di anni, e il loro ultimo antenato riconoscibile e' il cavallo. Nella ricerca descritta sulla rivista Science, gli studiosi guidati da Chris Cowled del laboratorio salute animale del Csiro, hanno registrato la sequenza completa di un mega pipistrello australiano, la volpe volante nera, e di un micro pipistrello cinese, il Myotis di David. I dati sono stati analizzati per comprendere come i pipistrelli possano essere un deposito naturale di virus letali ma raramente soccombono a malattie.

Quando i pipistrelli volano, scrive Cowled, usano un livello straordinario di energia e la produzione di tanta energia crea una gran quantita' di prodotti di scarto, come radicali liberi, che attaccano le cellule e possono causare danni genetici.

L'aspetto piu' importante della scoperta e' stato il processo con cui essi sono in grado di tollerare livelli cosi' alti di tossine nell'organismo.

''Abbiamo osservato che questi animali possiedono tutto un insieme di variazioni nel meccanismo che individua e ripara il Dna lesionato'', scrive lo scienziato. ''Abbiamo guardato ancora piu' da vicino ed e' emerso che gli stessi geni possono agire per fermare il cancro, e sono importanti anche nel processo di invecchiamento. Tutto questo ha un legame molto stretto con il sistema immunitario''. Secondo Cowled, la scoperta potra' servire come base di studi futuri per cercare di replicare l''interruttore di sicurezza' dei pipistrelli - il meccanismo per riparare cellule danneggiate o per liberarsene prima che diventino cancerose.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.ansa.it/saluteebenessere...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms