Articoli: Scienza

Pac Man, il protagonista del più famoso videogioco, è apparso sulla luna di Saturno.

  Autore: Caterina Visco

  giovedì 29 novembre 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 2301 ]

pac_man.jpg,

Pac Man è apparso sulla luna di Saturno. L'occhio a infrarossi dell'orbiter Cassini ha immortalato suTeti, uno dei satelliti del pianeta con gli anelli, il protagonista del più famoso videogioco degli anni '80. Era già successo il 13 febbraio 2010 su un'altra luna chiamata Mimas, rivela la Nasa, ma stavolta è ancora più grande e soprattutto percettibile anche nello spettro del visibile.

I dati dello spettrometro a infrarossi relativi alle temperature sulla luna, che poi una volta ricomposti e visualizzati hanno regalato la curiosa immagine, risalgono al 14 settembre 2011 e ora sono stati pubblicati sulla rivista Icarus. Quel giorno le temperature diurne nell'area del satellite che corrisponde all'interno della bocca del Pac Man erano più fredde delle aree circostanti di circa 15 gradi Kelvin. La temperatura più alta registrata è stato un gelido 90 gradi Kelvin (-183,15°C), leggermente più fredda della temperatura più calda registrata su Mimas, 95 Kelvin (-175,3 °C).

Secondo gli studiosi, l'effetto è causato dal flusso di elettroni ad alta energia che bombarda le basse latitudini del lato della luna che guarda avanti nell'orbita intorno a Saturno (quello che appare più blu nell'immagine). Questo bombardamento trasforma la superficie soffice del satellite in uno strato di ghiaccio solido che si riscalda più lentamente quando riceve i raggi del Sole.

“Trovare un secondo Pac Man nel sistema di Saturno indica che questo processo è più diffuso di quanto pensavamo finora”, racconta Carly Howlet, prima firma dello studio: “Il sistema di Saturno – come anche quello di Giove – potrebbero rivelarsi una vera miniera di immagini come queste”. “Futuri studi potrebbero rivelare altri fenomeni che oltre a sorprenderci potrebbero aiutarci a studiare l'evoluzione delle lune nel sistema di Saturno e non solo”, le fa eco Linda Spilker project scientist al Jet Propulsion Lab della Nasa.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.galileonet.it/articles/5...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms