Articoli: Sociale

Shopping? A breve i manichini saranno così tecnologici che sorveglieranno ogni vostro movimento all'interno dei negozi riconoscendo i clienti dai volti, sesso età e molto altro.

  Autore: Cristina Sciannamblo

  giovedì 22 novembre 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 3017 ]

manichino.jpg,

Il manichino ha l'occhio lungo. In fase di sperimentazione manichini che tracciano i comportamenti dei clienti all'interno dei negozi e ne tracciano un profilo. Svendendo la privacy del consumatore

Da qualche anno i centri commerciali e, in generale, i luoghi dedicati allo shopping cercano di mettere a punto sistemi in grado di tracciare i comportamenti dei clienti, tecnologie che spesso hanno sollevato serie problematiche in materia di privacy. L'ultima frontiera in fatto di Grande Fratello del consumo è rappresentata dai manichini capaci di osservare gli spostamenti del pubblico.

I marchi di abbigliamento stanno sperimentando l'utilizzo di modelli artificiali dalle sembianze umane provvisti di una tecnologia simile a quelle per l'identificazione biometrica con lo scopo di sorvegliare gli acquirenti all'interno dei negozi commerciali. EyeSee, il sistema di sorveglianza che i rivenditori potrebbero decidere di installare all'interno dei propri locali è una tecnologia italiana, prodotta da Almax SpA, azienda specializzata nella produzione e nella vendita di manichini.

Tra le catene commerciali che sperimenteranno i fantocci occhiuti figura anche Benetton, disposta a sborsare 5mila dollari (circa 3900 euro) per ciascun pezzo. EyeSee presenta una telecamera installata nella cavità oculare in grado di effettuare il riconoscimento facciale, di registrare il sesso, l'età e la razza dei passanti.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

fonte
http://punto-informatico.it/3655798...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms