Articoli: Animali

Litoria chloris il suo canto si è rivelato uno degli strumenti di comunicazione più efficaci diffusi tra le specie di anfibi, in grado di distinguere amici da nemici

  Autore: n/a

  lunedì 8 ottobre 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 2694 ]

rana1.jpg,

Nonostante possegga soltanto due note - il trillo e il gemito - il canto della rana della specie Litoria chloris nell’Australia orientale si è rivelato uno degli strumenti di comunicazione più efficaci diffusi tra le specie di anfibi. Precedenti ricerche suggerivano che il gemito servisse ad attirare le femmine mentre i trilli a scoraggiare gli altri maschi dal sedurre una femmina. Ma una ricerca promossa dalla Griffith University nel Queensland, coordinata da Morgan Maclean, ha stabilito che i versi della rana Litoria chloris servono in realtà a testare le intenzioni della «compagnia» presente in uno stagno.

Lo studio è stato descritto sull’Australian Journal of Zoology. Le raganelle si trovano lungo la costa orientale dell’Australia a nord di Sydney. Vivono in aree inondate e piscine poco profonde intorno ai corsi d’acqua della foresta pluviale e lanciano le chiamate durante la stagione riproduttiva, che va da ottobre a marzo. I membri del team di ricerca della Griffith University hanno registrato le chiamate durante il 2011. «Queste rane sono apparse insolite perché le femmine non scelgono i compagni in base alle dimensioni del corpo, grande o piccola che sia, o alle loro chiamate - hanno affermato i ricercatori - ma sembrano utilizzare il canto solo per riconoscersi e tenersi in contatto con le altre rane dello stagno, aiutandosi con i versi a distinguere tra potenziali amici e nemici in uno stesso contesto».



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.lastampa.it/2012/10/08/s...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms