Articoli: Natura

Cambiando il punto di vista l'Everest non è più la montagna più alta del mondo ma viene superato in altezza dal vulcano Chimborazo

  Autore: n/a

  mercoledì 5 settembre 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 3799 ]

Chimborazo_volcano.jpg,

Il vulcano andino è la vetta più lontana dal centro del pianeta.

Sicuri che l’Everest, con i suoi 8.848 metri, sia il monte più alto della Terra? Forse è arrivato il momento di ridiscutere questa certezza. Almeno secondo il columnist Ken Jennigs che su "The Daily Traveler" scrive che il primato spetta a un vulcano dell’Ecuador, il cui nome è Chimborazo. Il Chimborazo è uno stratovulcano andino ecuadoregno che incombe sul paesaggio nell’omonima provincia di appartenza.

Chimborazo è sì il punto più alto dell'Ecuador, ma in termini di elevazione, non è certo la vetta più alta delle Ande, essendoci almeno altre 40 montagne che lo superano in Sud America. Allora come potrebbe addirittura essere il più alto monte della Terra? Secondo Jennings bisogna ripartire da Pitagora e ripensare che la Terra non sia poi così rotonda come la intendiamo. Gli effetti combinati della gravità e la forza centrifuga di rotazione hanno spinto la massa della Terra attorno al suo centro verso l'esterno, e la forma che risulta prende il nome di ellissoide oblato: leggermente appiattita ai poli e rigonfia nella zona dell’Equatore.

Se prendiamo il rigonfiamento equatoriale in considerazione, ovvero se si misura quale sia la vetta più lontana dal centro della Terra, ecco che il Chimborazo prevale, pur essendo alto 6.310 metri. Risulta infatti essere il punto della crosta terrestre più lontano dal centro del globo, esattamente 2.152,2 metri in più rispetto all’Everest. Una rilevazione che Jennings rilancia ma che di certo non è nuova, tantomeno per gli studiosi dell’Istituto Geografico Militar di Quito.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

fonte
http://it.notizie.yahoo.com/punto-p...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms