Articoli: Tecnologia

Da oggi la clessidra non userà più la sabbia ma le bolle sapone per misurare il tempo. Si chiama Awaglass

  Autore: n/a

  mercoledì 13 giugno 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 4611 ]

awaglass.jpg,

Una clessidra speciale che sostituisce la tradizionale sabbia con le bolle di sapone. A scandire il passaggio del tempo, non sono piu' i classici granelli di sabbia ma soffici ed evanescenti 'bubble soap' che costituiscono l'idea suggestiva del designer giapponese Norihiko Terayama della azienda Studio Note. Il progetto si chiama "Awaglass", un gioco di parole tra la pronuncia inglese del termine "hour" e "awa" che in giapponese significa bolle.

Awaglass, secondo quanto riportato da RocketNews24, trasforma l'antica clessidra in un'invenzione ipnotica che prevede la sostituzione della sabbia con un cumulo di bolle di sapone in bolle di vetro create da maestri artigiani dediti generalmente alla realizzazione delle vecchie clessidre. Capovolgendo e posizionando su una superficie piana Awaglass, le bolle si muovono scandendo e misurando il tempo che passa, dalla meta' piu' bassa della clessidra verso la meta' piu' alta



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.agi.it/estero/notizie/20...








 

® Copyright 2005 - 2018 - SITO MBGraphicsFilms