Articoli: Tecnologia

Super vista grazie ai videogame

  Autore: n/a

  lunedì 12 febbraio 2007 ore: 00:00:00 - letto [ 3106 ]

lanparty.jpg,

La capacità migliora del 20%

Cimentarsi con videogiochi piuttosto movimentati, almeno un paio d'ore al giorno per un mese, migliora del 20% la capacità di identificare al volo le lettere in un test simile a quello utilizzato dagli oculisti. A rivelarlo è uno studio condotto da un gruppo di esperti dell'università di Rochester, negli Usa.

“I videogame ricchi di azione – ha spiegato Daphne Bavelier, docente di scienze cerebrali e cognitive dell'ateneo statunitense - possono modificare il modo in cui il cervello processa le informazioni visive. Dopo 30 ore i giocatori mostrano un miglioramento sostanziale del campo visivo: anche in uno spazio affollato riescono a percepire in modo più nitido i singoli segni, lettere o figure”.

L'equipe ha coinvolto un gruppo di studenti del college che nell'ultimo anno si era cimentato poco con i videogame. Gli studenti sono stati prima sottoposti a un test per misurare la loro capacità di distinguere una T in varie posizioni in mezzo a una folla di altri simboli che confondevano gli occhi. Poi sono stati divisi in un due gruppi. Uno si è cimentato con un videogame d'azione per un'ora al giorno, gli altri hanno giocato al classico Tetris, che richiede un impegno simile quanto a coordinamento dei movimenti, ma è visivamente meno complesso.

Dopo un mese, solo la vista del primo gruppo era migliorata: i videogiochi d'azione, afferma Bavelier, “spingono il sistema visivo al limite e costringono il cervello a stargli dietro”. Dunque, persone con difetti visivi potrebbero seguire una riabilitazione speciale con programmi che richiedono di identificare gli oggetti molto in fretta, come un videogioco ad alto tasso di adrenalina.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.giornaletecnologico.it...








 

® Copyright 2005 - 2018 - SITO MBGraphicsFilms