Articoli: Sociale

Donne italiane, sono campionesse mondiali di sesso. Il primato maschile spetta agli uomini brasiliani

  Autore: n/a

  domenica 6 maggio 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 7606 ]

melissa_satta_Body_painting_nude.jpg,

Le donne italiane sono le migliori amanti del pianeta. E’ il risultato del sondaggio condotto da un sito di appuntamenti online svizzero, che ha lanciato questa indagine per scoprire chi è il miglior partner a livello mondiale. E come nel calcio, lo sport più popolare del pianeta, le posizioni di vertice nel sesso spettano a Brasile, che primeggia con gli uomini, e Italia, dove sono le nostre connazionali ad essere le più ambite compagne di una notte di passione.

ITALIANE NUMERO UNO -Quali sono i migliori amanti del pianeta? Se lo è chiesto il portale di appuntamenti online C-Date, che ha condotto uno studio su circa sei mila partecipanti, in prevalenza europei e dell’America del Sud. Le persone interrogate dall’indagine avevano un’età compresa tra i 18 e i 50 anni, quindi nel pieno delle capacità amatorie. Secondo il venticinque percento di questo sexy campione i migliori amanti del pianeta sono i brasiliani, mentre tra le donne hanno trionfato le italiane, che sono le più apprezzate da più di un quarto degli intervistati.

QUALE SESSO - In media i rapporti consumati settimanalmente sono solo uno, mentre i campioni mondiali di una botta e via sono svedesi. Più della metà degli scandinavi confessa di aver praticato il sesso che più occasionale non si può. Gli italiani invece sono poco propensi alla botta e via, dato che solo il 24% degli intervistati del nostro paese ha ammesso di far sesso in questo modo con regolarità. Vibratori e altri oggetti sessuali sono utilizzati molto più spesso dalle donne rispetto agli uomini, mentre la posizione preferita rimane quella con la donna sopra l’uomo.



 * Click sulla foto per ingrandirla


allegato, melissa_satta_Body_painting_nude_.jpg


Melissa Satta

 

Link

Fonte
http://ilsesso24ore.scuolazoo.com/s...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms