Articoli: Sociale

Stoccarda, una scuola materna per bambini stressati. Praticano esercizi anti-stress e in poche settimane hanno migliorato del 60% la loro resistenza a malattie come il raffreddore.

  Autore: Francesco Tortora

  venerdì 4 maggio 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 2676 ]

stoccarda-scuola-anti-stress.jpg,

Praticano esercizi anti-stress e in poche settimane hanno migliorato del 60% la loro resistenza a malattie come il raffreddore

La crisi deprime l'Occidente e non risparmia i più piccini. Sono sempre di più i bambini, dai tre anni in su, che mostrano sintomi d'ansia e di stress, spesso causati dalle preoccupazioni economiche dei genitori. Proprio per rendere la loro infanzia più felice è nata a Stoccarda la prima scuola materna dedicata ai bambini stressati. Ideata da esperti in collaborazione con la Kneipp Association, la più grande organizzazione non commerciale tedesca che si occupa di salute, attraverso un programma pilota quest'asilo sperimenta iniziative che dovrebbe incidere positivamente sulla psiche dei bambini e che in futuro potrebbero essere adottate da altre scuole materne.

L'ASILO - è frequentato da decine di bambini, la maggior parte dei quali non hanno ancora compiuto cinque anni. Molti di questi sono figli di persone che negli ultimi anni hanno avuto gravi problemi di lavoro e che spesso hanno sperimentato la disoccupazione. Il clima difficile vissuto in famiglia ha segnato la loro infanzia e sebbene ancora non riescano a capire chiaramente concetti come recessione e mancanza di denaro, i bambini hanno sviluppato forti stati ansiosi e stress precoce. Adesso, sotto la supervisione dei loro insegnanti, si rilassano con massaggi, pediluvi (trattamento che consiste nell'immersione dei piedi sino alle caviglie per un tempo più o meno lungo dentro l'acqua) e camminando a piedi nudi nell'erba bagnata. Praticano anche esercizi anti-stress e in poche settimane hanno migliorato del 60% la loro resistenza a comuni malattie come il raffreddore.

I CORSI - che includono anche l'entrata e l'uscita da piccole vasche piene di acqua fredda, massaggi fatti dagli stessi bambini a loro coetanei con morbide spazzole, salto della corda e momenti di relax in cui i piccini restano sdraiati a pensare alle cose preferite, sono completamente finanziati dall'associazione Kneipp e dal sistema sanitario tedesco. Sylvia Gross, una delle tutor che segue i bambini, afferma che oltre ai problemi legati alla recessione economica, la psiche dei più piccini è influenzata negativamente dai ritmi frenetici odierni: «Troppo è chiesto ai bambini di oggi - spiega la quarantanovenne al settimanale tedesco Bild - corrono da un appuntamento all’ altro senza quasi la possibilità di respirare. Avrebbero bisogno di più pause per reggere e le iniziative che facciamo qui hanno su di loro un effetto che è allo stesso tempo curativo e rilassante. I bambini sono curiosi e trovano questa terapia emozionante».



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.corriere.it/cronache/12_...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms