Articoli: Scienza

La spermidina, contenuta in grandi quantità nello sperma umano allunga la vita e previene l'Alzheimer. Un alleato al sesso orale?

  Autore: Redazione koimano.com

  venerdì 20 aprile 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 520 ]

Sperm_sperma.jpg,

Articolo originale di By Thomas Hochwarter

Un team di scienziati austriaci che indagano sugli spermatozoi umani affermano che "potrebbero aver trovato il Santo Graal della ricerca anti età".

Frank Madeo e Tobias Eisenberg della "Karl Franzens University" di Graz, in Austiria, hanno detto che la sostanza spermidina contenuta nello sperma potrebbe prolungare la vita ed essere utilizzata nella lotta contro il morbo di Alzheimer. Il suo team di ricercatori ha scoperto che la sostanza spermidina estende la durata della vita delle cellule immunitarie umane, così come quella delle mosche, vermi e topi. La Spermidine è contenuta in alte concentrazioni nello sperma maschile, ma si trova anche nel pompelmo, germe di grano e fagioli di soia.

"Potremmo aver trovato il Santo Graal della ricerca anti età", così ha annunciato Eisenberg , aggiungendo che il loro studio ha coinvolto 29 colleghi in altri sei paesi.

Ha spiegato come il danno cellulare legato all'invecchiamento è stato ridotto nei test con i topi trattati con la spermidina, aggiungendo che la sostanza ha aumentato anche la capacità delle cellule di eliminare le proteine ​​danneggiate.

Ora Madeo e Eisenberg sperano che la loro scoperta abbia risultati rilevanti anche per le malattie legate alla vecchiaia come il Parkinson e l'Alzheimer.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Riferimento
http://www.austriantimes.at/news/Ge...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms