Articoli: Scienza

Bertold Wiesner, direttore di una clinica della fertilità dona il suo seme e diventa padre di 600 figli

  Autore: n/a

  mercoledì 11 aprile 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 2854 ]

Berthold_Wiesner-guinness_record_600_figli.jpg,

Bertold Wiesner, morto nel 1972, tra il 1940 e il 1972 è stato il capo della storica Barton Clinic

Anziché pagare i donatori della propria clinica per la sterilità, "donava" il suo seme alle coppie che si rivolgevano alla sua struttura. Ovviamente all'insaputa di tutti. Il risultato Bertold Wiesner, direttore della Barton Clinic fino al 1972, è il padre di oltre 600 figli. La scoperta è stata fatta dal settimanale britannico Sun on Sunday.

In realtà non è chiaro se Wiesner, nato in Austria e morto nel 1972, abbia fatto questo strano e allo stesso tempo folle gesto per risparmiare oppure per un delirio di onnipotenza. La clinica è stata fondata dallo stesso Wiesner nel 1940 assieme alla moglie. Nei primi venti anni sono riusciti ad aiutare circa 1.500 donne a diventare madri. E a fare la scoperta del super papà sono appunti due figli della provetta che, cercando il loro genitore naturale, hanno scoperto di essere fratellastri del prode direttore della clinica.

Con una media di circa 20 donazioni all'anno, se fossero confermati i 600 concepimenti, il medico anglo-austriaco sarebbe di diritto il detentore del record di fertilità. Il precedente primato, se così lo vogliamo chiamare, appartiene ad un donatore anonimo americano che ha "aiutato" con il suo seme ben 1450 coppie. Nulla di fronte al super papà britannico.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.tgcom24.mediaset.it/mond...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms