Articoli: Alimentazione

Cioccolato un prezioso alleato della nostra linea, una ricerca americana dimostra che le persone che lo consumano spesso ed in piccole quantità sono in media più magre di chi se lo concede raramente

  Autore: n/a

  sabato 31 marzo 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 3439 ]

cioccolato.jpg,

Lo credereste? Il cioccolato, accusato tradizionalmente di renderci "tutte ciccia e brufoli", può diventare un prezioso alleato della nostra linea. Anche se sembra un controsenso, visto che si tratta di un dolce molto ricco di grassi e zuccheri, una ricerca americana dimostra che le persone che lo consumano spesso e in piccole quantità sono in media più magre di chi se lo concede raramente.

Questa dolce sorpresa viene da uno studio di Beatrice Golomb dell'Università di San Diego, pubblicato sulla rivista Archives of Internal Medicine. I ricercatori hanno osservato che chi consuma spesso piccoli quantitativi di cioccolato tende ad avere un 'indice di massa corporea' (IMC – parametro per misurare condizioni di sovrappeso/obesità) più basso di chi non lo mangia. Come spiega Giacinto Miggiano, Direttore del centro ricerche nutrizione umana del Policlinico Gemelli di Roma, questa insolita associazione va interpretata in modo corretto: il cioccolato non fa certo dimagrire, ma è pur vero che inserito in un'alimentazione varia ed equilibrata, a piccole dosi e meglio se fuori pasto, non è nemmeno un pericoloso nemico della forma fisica. Il cioccolato, soprattutto quello fondente, è ricco di antiossidanti; svariati studi hanno mostrato che, consumato con moderazione, protegge i vasi sanguigni, abbassa la pressione e ridurre il rischio di ictus.

Di per sé, il cioccolato di sicuro non fa bene alla linea, insiste Miggiano, soprattutto per chi, e non sono pochi, ha una sorta di dipendenza da questa golosità e quindi tende a farne delle abbuffate. Eppure, studiando i casi di oltre 1000 persone, i ricercatori Usa hanno stimato che chi mangia più di frequente cioccolata ha una forma fisica migliore, quindi un IMC più basso. Si può concludere perciò che mangiare un po' di cioccolato di per sé non fa neppure ingrassare. Resta da capire il motivo: non si tratta infatti necessariamente di un nesso di causa-effetto, ovvero mangi il cioccolato e quindi sei più magro, sottolinea Miggiano.

Un'ipotesi plausibile, anche se tutta da verificare, conclude, sta nel buon umore che il cioccolato trasmette: contiene infatti molte sostanze tra cui la serotonina, che danno benessere a livello cerebrale, e quindi può agire in senso edonistico, portando le persone a mangiare globalmente meno. Insomma, un pezzetto di cioccolato può regalare immediata soddisfazione e ci spinge a non abbuffarci di altro.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link

Fonte
http://www.tgcom24.mediaset.it/perl...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms