Articoli: Strano ma vero

L'uomo lupo sindrome di Werewolf, l’uomo più peloso del mondo

  Autore: n/a

  martedì 13 marzo 2012 ore: 00:00:00 - letto [ 8131 ]

Larry-Gomez-3.jpg,

LOS ANGELES – Larry Gomez ha una malattia rara che lo rende l’uomo più peloso del mondo, Ora, dopo aver passato parte della sua vita lavorando per uno show del circo, Larry sta facendo fortuna ad Hollywood come attore. ”L’uomo lupo” è infatti richiestissimo e lui si sta godendo la fama raggiunta.

Larry, 35 anni, ha il corpo e il viso ricoperti di folti capelli neri: “Quando le donne mi vedono non ci credono. Poi, l’unica cosa che vogliono fare è toccarmi. Ho avuto almeno 35 storie: le donne si aspettano da me che sia più un uomo e più forte a causa dei capelli. Sono stato vittima anche di stalking”.

Larry soffre di ipertricosi, una rarissima malattia genetica chiamata anche “sindrome di Werewolf”. Solo 50 persone fin dal Medioevo sono note per averne sofferto: di queste, ben 15 hanno fatto o fanno parte della famiglia di Larry.

“I peli crescono sulle braccia, la barba, il viso, sulle palpebre e sulle gambe. Mio fratello e mia sorella hanno entrambi la mia stessa condizione. Così anche alcuni miei cugini. Per mia sorella Jamie Maria, la situazione è più difficile dato che ha solo 20 anni. Devi essere molto forte per convivere con questo aspetto. Da bambino era molto sconvolgente quando mi chiamavano “Wolfboy”.Ora invece, la mia condizione mi piace. Dopo aver capito questo ho iniziato a cercare di trarne profitto”.

Larry è originario del Messico: qualche anno fa si è sposato ed ha avuto un figlio che fortunatamente non ha la sua stessa malattia. Nel 2007 si è diviso dalla moglie Nadine e si è trasferito a Los Angeles per cercare fortuna nel mondo del cinema e a quanto pare gli è andata bene.



 * Click sulla foto per ingrandirla


 

Link


http://www.blitzquotidiano.it/foto-...








 

® Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms