TUTORIAL: TEXTURE EFFETTO LEGNO CON ADOBE PHOTOSHOP



Quante volte vi Ŕ capitato di dover realizzare una texture di sfondo con effetto legno?

 

Bene, con questo semplice tutorial vi verrÓ mostrato come ottenere un'immagine simile a quella in figura, ma che potrete rendere pi¨ realistica magari servendovi di una foto reale come riferimento, a noi per ora interessa solo come arrivare alla tecnica che porta a questo risultato.

 


 

 

Utilizzeremo per il nostro scopo il pluridecorato Photoshop. Iniziamo

 

 

 

1.

Dal menu FILE scegliamo NEW

Nella schermata che appare, simile a quella sotto, impostiamo i valori in pixel della larghezza e dell'altezza che dovrÓ avere la nostra immagine finale.

 

 

 

 

2.

riferimento A

Impostiamo, cliccando sopra il quadratino del colore i colori di fondo e primo piano

ci serviranno 2 marroni uno scuro e uno pi¨ chiaro

 

riferimento B

Cliccando in un punto qualsiasi dell'area B selezioniamo il nostro colore un marrone chiaro.

 

riferimento C

Nel riquadro C avremo il colore che abbiamo scelto. se non ci convince possiamo continuare a cliccare nell'area B fino a quando non siamo soddisfatti della nostra scelta.

 

Ripetere l'operazione anche per l'altro colore delimitato dal cerchio rosso A

 

 

 

 

3.

Adesso che abbiamo scelto i nostri 2 marroni andiamo sul menu Filtro, poi Rendering ed in ultimo su Nuvole. Otterremo una figura simile a quella sottostante.

 

 

 

 

4.

Applichiamo ora un altro filtro. Precisamente:

dal men¨ Filtro, scendiamo su Disturbo e poi su "Aggiungi disturbo". Il parametro quantitÓ impostiamolo con un valore intorno al 12%

 

 

 

5.

Applichiamo ancora un altro filtro:

Dal men¨ Filtro, andiamo su Sfocatura e facciamo click su "Effetto Movimento"

Il parametro "angolo" impostiamolo con un valore di circa 40░

Bene a questo punto abbiamo giÓ un'idea di come sarÓ la nostra texture finale, non resta che utilizzare la nostra vena artistica, ed aggiungere i dettagli.

 

 

6.

Dal menu, indovinate quale? Filtro, andiamo questa volta su Fluidifica.

Dalla barra degli strumenti di sinistra selezioniamo il primo in alto a destra, il dito.

Impostiamo le dimensioni del pennello a 55 e cominciamo a muovere e cliccare con il cursore rotondo sull' immagine sotto. Facciamo delle prove. Se pensiamo di aver sbagliato basta cancellare l'ultima operazione premendo sulla tastiera la combinazione CTRL+Z

 

 

 

7.

Cambiamo strumento, dal men¨ laterale sinistro scegliamo la seconda icona, quella rappresentata con le onde. Andiamo sulla nostra immagine e creiamo i nodi del legno, come? semplice

Prendiamo una zona come ad esempio quella in figura, clicchiamo col tasto sinistro e teniamolo premuto, ed ora muoviamo su e gi¨ il mouse sempre come in figura fino a creare il nodo.

Attenzione, se clicchiamo col destro otterremo il nodo del marrone di fondo. Questo ci aiuterÓ a creare delle varianti interessanti alla nostra texture.

 

 

 

8. Abbiamo quasi finito.

I lavoro Ŕ a buon punto, aggiungiamo un po' di rilievo alla nostra immagine.

Prima di tutto creiamo una copia del nostro livello. Andiamo sul men¨ Livello e poi su "Duplica Livello". Abbiamo cosi ottenuto una copia della nostra texture che nell'ordine dei livelli sarÓ sopra a quella su cui abbiamo lavorato fino ad adesso.

 

 

Con il nuovo livello in alto selezionato, scegliamo il colore di primo piano, il nero. poi andiamo nel menu FILTRO, poi su Schizzo ed in ultimo su bassorilievo.

Dovremmo aver ottenuto qualcosa di simile a quanto mostrato nella figura sotto.

 

 

 

9.

Nel nostro menu dei livelli, notiamo che il metodo di mappatura del livello Ŕ impostato su NORMALE. Cambiamolo ed impostiamolo su SOVRAPPONI

 

 

 

 Abbiamo ottenuto la nosta immagine finale !!!

 

 

 

 

  Torna al menu dei Tutorial

 








 

« Copyright 2005 - 2019 - SITO MBGraphicsFilms